IL CONTE DI MONTECRISTO di ALEXANDRE DUMAS

E’ inutile mentire a noi stessi. Benché siamo intimamente convinti di essere “buoni”, tutti nella vita almeno una volta abbiamo provato un intimo desiderio di vendetta. Chi il lunedì mattina non vorrebbe mettere al rogo il suo capoufficio buono solo a far salire i leccapiedi. Chi di noi donne a volte non vorrebbe tirare una bomba atomica sulla casa della suocera. Chi non vorrebbe veder ingrassare di colpo di cento chili l’amica sempre perfetta tronfia della sua forma fisica. Ecco, per chi ha bisogno di una valvola di sfogo e di riflettere su quanto la vendetta sia un piatto che va mangiato freddo, consiglio di leggere “Il Conte di Montecristo”. Romanzo dove un bravo ragazzo con una vita davanti, viene ingiustamente accusato di un crimine mai commesso ed imprigionato nel castello d’If. Perderà l’amata Mercedes che si sposerà con uno dei suoi nemici, suo padre verrà lasciato morire di fame e lui trascorrerà lunghi anni in una cella senza aver mai avuto modo di dimostrare la sua innocenza con un processo. Divorerete le pagine in cerca del riscatto di Edmond e della sua vendetta che perseguirà senza mai fermarsi. Vivrà per quello, per rovinare i suoi nemici. Un romanzo lungo ma che non annoia. Buona vendetta a tutti. Io ho acquistato un’edizione SUPERBUR Classici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...