SCHICACCIATA DI PASQUA – EASTER SWEET CRUSH

E’ un dolce povero che arriva dritto dalla tradizione contadina. Io l’ho arricchito un pochino perché di dolce avrebbe avuto veramente poco e la ricetta che ne è nata è veramente piacevole. La forma non dovrebbe essere questa ma in tempo di quarantena avevo solo lo stampo da panettoni e la forma le somiglia. La farò di nuovo l’anno prossimo e la vedrete in tutta la sua bellezza. Quest’anno, accontentiamoci di essere vivi e in salute.

INGREDIENTI CHE VERRANNO USATI NELLA RICETTA

  • 800 grammi di farina 00 (quantità orientativa)
  • 5 uova
  • 150 grammi di burro
  • 200 grammi e un cucchiaino di zucchero
  • 13 grammi di lievito di birra fresco
  • 1 pizzico di sale
  • 13 grammi di semi di anice
  • 40 grammi di liquore Strega o se preferite liquore allo zafferano
  • 1 arancia (scorza e succo)

INGREDIENTI BIGA

Da preparare il giorno prima che volete cucinare la vostra schiacciata

  • Farina 00 120 gr.
  • Lievito di birra fresco 13 gr
  • 1 cucchiaino zi zucchero
  • Acqua tiepida 60 gr

Sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere lo zucchero alla farina. Lavorare assieme tutti gli ingredienti e preparare un panetto liscio che metterete a lievitare in frigo per tutta la notte.

GIORNO SUCCESSIVO.

Alzarsi di buon mattino e mettere fuori dal frigo la Biga. Lasciatela stare per un paio d’ore.

  • 13 grammi di semi di anice
  • 40 grammi di liquore Strega o liquore allo zafferano

Mettete i semi a rinvenire nel liquore

PRIMO IMPASTO:

  • 100 grammi di farina
  • 1 uovo intero
  • 40 grammi di zucchero
  • 30 grammi di burro morbido

Aggiungere questi ingredienti all’impasto. Ottenete di nuovo un panetto liscio. Fate attenzione, lavoratelo su di una spianatoia infarinata. Vi chiederà altra farina per non attaccarsi al piano di lavoro e alle vostre mani, aggiungetela senza esagerare e quando avrete un panetto liscio, mettetelo di nuovo nella ciotola a lievitare. Appena sarà raddoppiato di volume, dopo 30 o quaranta minuti o di più a seconda della giornata, si passa alla fase due.

SECONDO IMPASTO

  • 100 grammi di farina
  • 1 uovo intero
  • 40 grammi di zucchero
  • 30 grammi di burro morbido

Con la stessa tecnica detta sopra, fate prendere gli ingredienti al vostro impasto. Se chiede altra farina durante la lavorazione, usatela con cautela. Ottenuto il panetto liscio, mettetelo di nuovo a lievitare fino al raddoppio del suo volume

TERZO IMPASTO

  • 100 grammi di farina
  • 1 uovo intero
  • 40 grammi di zucchero
  • 30 grammi di burro morbido

Con la stessa tecnica detta sopra, fate prendere gli ingredienti al vostro impasto. Se chiede altra farina durante la lavorazione, usatela con cautela. Ottenuto il panetto liscio, mettetelo di nuovo a lievitare fino al raddoppio del suo volume

QUARTO IMPASTO

  • 100 grammi di farina
  • 1 uovo intero
  • 40 grammi di zucchero
  • 30 grammi di burro

Con la stessa tecnica detta sopra, fate prendere gli ingredienti al vostro impasto. Se chiede altra farina durante la lavorazione, usatela con cautela. Ottenuto il panetto liscio, mettetelo di nuovo a lievitare fino al raddoppio del suo volume

QUINTO IMPASTO

  • 100 grammi di farina
  • Un pizzico di sale
  • 1 uovo intero
  • 40 grammi di zucchero
  • 30 grammi di burro morbido
  • Aggiungere il liquore allo zafferano con i semi di anice
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • Succo di un’arancia

Con la stessa tecnica detta sopra, fate prendere gli ingredienti al vostro impasto. Se chiede altra farina durante la lavorazione, usatela con cautela. Ottenuto il panetto liscio, mettetelo a lievitare nello stampo di cottura.

Tenetelo coperto nel forno spento e con la luce accesa. Quando il vostro impasto sarà lievitato, dopo circa un’ora, ma se vi richiede più tempo, non mettetegli fretta, Iniziate la cottura.

Sbattete un uovo e spennellatelo. 180 gradi per 1 ora e 15 minuti. Durante la cottura, quando la parte di sopra sarà diventata scura e lucida, copritela con dell’alluminio per evitare che bruci. Avrà così il suo aspetto caratteristico.

Lasciatela freddare e servitela alla fine del vostro pranzo di Pasqua.

Auguri a tutti di una Pasqua serena, nonostante il brutto periodo che stiamo attraversando

EASTER SWEET CRUSH

It is a poor dessert that comes straight from the peasant tradition. I enriched it a little bit because it would have had very little of dessert and the recipe that was born is really pleasant. The shape shouldn’t be this but in quarantine time I only had the panettone mold and the shape resembles it. I will do it again next year and you will see it in all its beauty. This year, let’s be content with being alive and healthy.

INGREDIENTS THAT WILL BE USED IN THE RECIPE

  • 800 grams of 00 flour (indicative quantity)
  • 5 eggs
  • 150 grams of butter
  • 200 grams and a teaspoon of sugar
  • 13 grams of fresh brewer’s yeast
  • 1 pinch of salt
  • 13 grams of anise seeds
  • 40 grams of Strega liqueur or if you prefer saffron liqueur
  • 1 orange (zest and juice)

 

INGREDIENTS BIGA

To be prepared the day before you want to cook your flatbread

  • 00 flour 120 gr.
  • Fresh brewer’s yeast 13 gr
  • 1 teaspoon of sugar
  • Warm water 60 gr

Dissolve the yeast in the water, add the sugar to the flour. Work all the ingredients together and prepare a smooth dough that you will put in the fridge to rise overnight.

NEXT DAY.

Get up early in the morning and put the Biga out of the fridge. Leave her alone for a couple of hours.

  • 13 grams of anise seeds
  • 40 grams of Strega liqueur or saffron liqueur

Put the seeds to recover in the liqueur

FIRST DOUGH:

  • 100 grams of flour
  • 1 whole egg
  • 40 grams of sugar
  • 30 grams of soft butter

Add these ingredients to the dough. Get a smooth dough again. Be careful, work it on a floured pastry board. He will ask you for more flour so as not to stick to the work surface and to your hands, add it without exaggerating and when you have a smooth dough, put it back in the bowl to rise. As soon as it has doubled in volume, after 30 or forty minutes or more depending on the day, you go to phase two.

SECOND DOUGH:

  • 100 grams of flour
  • 1 whole egg
  • 40 grams of sugar
  • 30 grams of soft butter

With the same technique as above, make your dough take the ingredients. If he asks for more flour during processing, use it with caution. Once the dough is smooth, put it again to rise until doubled in volume

THIRD DOUGH:

  • 100 grams of flour
  • 1 whole egg
  • 40 grams of sugar
  • 30 grams of soft butter

With the same technique as above, make your dough take the ingredients. If he asks for more flour during processing, use it with caution. Once the dough is smooth, put it again to rise until doubled in volume

 

FOURTH DOUGH

  • 100 grams of flour
  • 1 whole egg
  • 40 grams of sugar
  • 30 grams of butter

With the same technique as above, make your dough take the ingredients. If he asks for more flour during processing, use it with caution. Once the dough is smooth, put it again to rise until doubled in volume

FIFTH DOUGH

  • 100 grams of flour
  • A pinch of salt
  • 1 whole egg
  • 40 grams of sugar
  • 30 grams of soft butter
  • Add the saffron liqueur with anise seeds
  • Grated zest of 1 orange
  • Orange juice

With the same technique as above, make your dough take the ingredients. If he asks for more flour during processing, use it with caution. Once the dough is smooth, put it to rise in the baking mold.

Keep it covered in the oven turned off and with the light on. When your dough has risen, after about an hour, but if it takes more time, don’t rush it, start cooking.

Beat an egg and brush it. 180 degrees for 1 hour and 15 minutes. During cooking, when the upper part has become dark and shiny, cover it with aluminum to prevent it from burning. It will thus have its characteristic appearance.

Let it cool and serve it at the end of your Easter lunch.

Best wishes to everyone for a peaceful Easter, despite the bad time we are going through

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...