BUCCELLATO

Dolce molto povero e vegano della tradizione lucchese. Lascia un profumo magnifico in cucina.

Dosi:

  • 500 grammi di farina 0
  • 150 grammi di zucchero
  • 200 grammi di uvetta sultanina
  • 20 grammi di semi di anice
  • Un pizzico di sale
  • 20 grammi di lievito di birra fresco
  • 250 grammi di acqua
  • 50 grammi di olio di semi di girasole
  • Liquore di anice quanto basta
  • Sciroppo di zucchero per lucidare (50 grammi di zucchero e 50 grammi d’acqua)

Far rinvenire per quindici minuti l’uvetta in una ciotola coperta con acqua e liquore all’anice. Fate una soluzione metà acqua e metà liquore all’anice.

Mischiate in una ciotola la farina con lo zucchero e un pizzico di sale. Strizzate l’uvetta e aggiungetela al composto. Aggiungete i semi di anice.

Scaldate l’acqua nel microonde. Quando è tiepida, scioglieteci dentro il lievito di birra. Aggiungete l’olio di semi e versate il tutto nel composto. Mischiate con una spatola fino a quando il composto non sarà omogeneo e colloso. Coprite la ciotola con una pellicola e mettetela per 12 ore in frigo.

Prendete l’impasto e versatelo su di un piano infarinato. Impastate aiutandovi con un po’ di farina e dategli la forma di un pane. Mettete la forma così ottenuta in una teglia con un foglio di carta forno.

Infornate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

Preparate lo sciroppo di zucchero mettendo zucchero e acqua in un pentolino. Fate lo sciogliere lo zucchero e quando il Buccellato sarà cotto, spennellatelo con lo sciroppo. Prenderà il suo caratteristico colore lucido e rimarrà leggermente appiccicoso alle dita quando ne mangerete una fetta.

Buon appetito.

BUCCELLATO Very poor and vegan dessert of the Lucca tradition. Leave a great scent in the kitchen.

Ingredients:

• 500 grams of flour 0

• 150 grams of sugar

• 200 grams of sultanas

• 20 grams of aniseed

• A pinch of salt

• 20 grams of fresh brewer’s yeast

• 250 grams of water

• 50 grams of sunflower oil

• Aniseed liqueur as required

• Sugar syrup for polishing (50 grams of sugar and 50 grams of water)

Soak the raisins for fifteen minutes in a bowl covered with water and aniseed liqueur. Make a solution of half water and half aniseed liqueur.

In a bowl, mix the flour with the sugar and a pinch of salt. Squeeze the raisins and add them to the mixture. Add the anise seeds. Heat the water in the microwave. When it is warm, dissolve the brewer’s yeast in it. Add the seed oil and pour everything into the mixture.

Mix with a spatula until the mixture is homogeneous and sticky. Cover the bowl with plastic wrap and put it in the fridge for 12 hours. Take the dough and pour it onto a floured surface.

Knead with the help of a little flour and give it the shape of a loaf. Put the shape thus obtained in a pan with a sheet of parchment paper. Bake in a preheated static oven at 180 degrees for 30 minutes.

Prepare the sugar syrup by putting sugar and water in a saucepan. Melt the sugar and when the Buccellato is cooked, brush it with the syrup. It will take on its distinctive shiny color and will remain slightly sticky to your fingers when you eat a slice.

Enjoy your meal.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...